giovedì 16 aprile 2009

Nicola Legrottaglie - Scheda tecnica



Biografia: Nicola Legrottaglie (185 cm per 75 kg) nasce a Gioia del Colle (BA) il 20 ottobre 1976 ed inizia a giocare nelle giovanili del Bari. Esordisce tra i professionisti con la Pistoiese, passa poi al Prato ed al Chievo in Serie C1. Fatica però a trovare spazio nella squadra clivense e viene ceduto alla Reggiana prima ed al Modena poi. E’ in Emilia che avviene la sua esplosione che lo porta ad essere riscattato dal Chievo nel 2001, appena conquistata la Serie A. Nel 2003 viene acquistato dalla Juventus, ma dopo un buon inizio subisce diversi infortuni che ne complicano l’inserimento in squadra. Nel 2005 va in prestito al Bologna ed al Siena prima di tornare alla Juve nell’anno della B.


Scheda: Legrottaglie è un difensore centrale molto adatto alla difesa alta: sicuro di sé, tecnica individuale molto buona, visione di gioco, capacità tattica e grandi doti atletiche sono tra le caratteristiche principali. La sua potenza fisica lo rende molto utile nei contrasti aerei e nei tackle, mentre la sue doti tecniche danno sicurezza a tutto il reparto: è lui, infatti, a chiamare solitamente l’avanzamento della linea difensiva e ad assumersi la responsabilità di far ripartire il gioco con lanci lunghi o aperture per i centrocampisti. In attacco è pericolosissimo sui calci piazzati grazie alle sue eccezionali capacità nel gioco di testa e ad un tiro molto potente dalla distanza.


sito web www.nicolalegrottagliefanclub.it

1 commento:

Marco ha detto...

se nicola iniziasse ora la sua carriera...sarei molto felice...xkè avremmo i 2 centrali più forti d'Italia...peccato che poi i terzini sono quello che sono...

Posta un commento