mercoledì 27 maggio 2009

Mercato Juventus: Conte in pole position. Nedved non smette...



Il prossimo allenatore della Juventus sarà Antonio Conte, mentre Ferrara tornerà a fare il secondo di Lippi in Nazionale a partire dal 2 giugno: questo sembra essere il volere della Dirigenza bianconera, John Elkann in testa, che non ritiene ancora capace Ciro Ferrara di assumersi la responsabilità di una panchina importante come quella della Juve.

Ferrara non ha mai nascosto di avere qualche (seppur debole) speranza di guidare la Juventus anche il prossimo anno, un po' come è accaduto a Guardiola nel Barcellona o come probabilmente accadrà a Leonardo nel Milan. In effetti è un'ipotesi a mio parere non da scartare, sebbene ci siano numerose differenze tra le situazioni delle squadre che abbiamo citato. Ad ogni modo Elkann, Cobolli Gigli e Blanc sembrano essere orientati verso l'opzione Conte: non si spiegherebbe altrimenti il netto rifiuto del tecnico pugliese ad un rinnovo di contratto da parte della dirigenza del Bari che, si dice, lo avrebbe accontentato praticamente in ogni sua richiesta economica.

Antonio Conte è stato un grande capitano ed un ottimo calciatore della Juventus più guerriera degli ultimi 30 anni: il suo carisma non farà certo male alla squadra ed anche il sistema di gioco che proverà ad impiantare non dovrebbe dispiacere agli amanti del bel calcio. Ma siamo nel campo delle ipotesi e, se vogliamo, dei sogni. Per ora una quasi certezza arriva da Nedved, il cui addio al calcio giocato sembra essere rimandato di un anno ancora. Riuscirà la Juve a trovare nei prossimi dodici mesi un vice-Nedved?

Nessun commento:

Posta un commento