sabato 6 giugno 2009

Calciomercato Juventus: D’Agostino e Palombo in arrivo, Trezeguet in partenza. Idea Marotta.



Con la riconferma di Ferrara sulla panchina, il calcio-mercato della Juventus riparte alla grande: in arrivo ci sarebbero D’Agostino dall’Udinese e Palombo dalla Sampdoria, grazie anche alla mediazione di Marotta, il direttore generale che tanto piace a Blanc e Cobolli Gigli. Nella conferenza stampa di ieri, Ferrara ha spiegato di voler lavorare sia sull’aspetto atletico che su quello tecnico. A prima vista sembrerebbe la più classica banalità da intervista sportiva, ma il neo-tecnico della Juve ha detto di voler puntare non solo su una squadra che corre, ma anche e soprattutto sul possesso palla e sulla manovra.


Come insegna il Barcellona di Guardiola,a cui tutte le Grandi adesso guardano con ammirazione ed un pizzico di invidia, per giocare in questo modo è necessario un centrocampo di primissima qualità ed assolutamente completo: proprio quello che non era il centrocampo della Juventus di quest’anno, con troppi incontristi e qualche calo di condizione di troppo. Con D’Agostino la Juve acquisirebbe un calciatore ideale per fare possesso di palla: ha ottimi fondamentali, grande intelligenza tattica e pure una notevole corsa, che nel calcio italiano non guasta mai. L’Udinese, che ha ben chiaro il valore del suo giocatore, chiede 30 milioni, una cifra che sicuramente scenderà: si tratterebbe, per intenderci, di 5 milioni di euro in meno rispetto a quanto è stato pagato Diego (una cifra che, per giunta, ad alcuni osservatori è parsa eccessiva).


In ogni caso per D’Agostino il prezzo potrà essere ridotto grazie a contropartite tecniche di cui la Juventus, con i calciatori rientranti dai prestiti, non dovrebbe mancare. Qualcuno paventa il sacrificio di Giovinco, anche se appare difficile che la Società sia disposta a privarsi del talento più puro del suo settore giovanile: mai dire mai, però. Anche Palombo della Sampdoria potrebbe vestire nella prossima stagione la maglia bianconera: la sua straordinaria continuità di rendimento, la sua predisposizione al sacrificio e il buon senso tattico ne fanno un’ottima pedina per un centrocampo che deve sostenere un trequartista come Diego. La trattativa con la Samp potrebbe essere più agevole grazie ai contatti, che ci sono ormai da 2 anni, con l’Amministratore Delegato Marotta, che Blanc vorrebbe portare a Torino: i presupposti sembrano buoni e le smentite del caso da parte dell’interessato non appaiono così convinte.


Per due giocatori in arrivo, uno è in partenza: è quasi certo che David Trezeguet non vestirà la maglia della Juve il prossimo anno. La Dirigenza ha messo il franco-argentino sul mercato ed attende offerte da squadre straniere che non tarderanno ad arrivare: il triste addio all’Italia di uno tra i più grandi attaccanti d’area degli ultimi 20 anni.

Nessun commento:

Posta un commento