mercoledì 8 luglio 2009

Felipe Melo: sì alla Juve ma Marchionni punta i piedi...



Calciomercato - Nelle scorse ore sembra fatta per Felipe Melo alla Juventus: le due società avevano trovato un accordo che prevedeva l'inserimento di Marchionni nella trattativa per portare il Brasiliano a Torino. Corvino, Direttore Sportivo della Fiorentina, continua a ripetere la solita favola del calciatore che vuole restare a Firenze, ma è chiaro che la volontà di Felipe Melo è quella di vestire la maglia della Juve e, soprattutto, incrementare notevolmente il suo ingaggio annuale.

Oggi doveva esserci la presentazione di Melo ma improvvisamente è sorto il problema che nessuno aveva considerato: Marco Marchionni non ha accettato il traferimento alla Fiorentina! Così facendo, la trattativa si è bruscamente interrotta: i 25 milioni di euro chiesti dai Viola per Felipe Melo sono insostenibili per la Juventus, che conta di racimolarne al massimo 20, cedendo così l'intero cartellino di Marchionni.

L'ala non è stata neanche convocata per il ritiro di Pinzolo, segno evidente che la Juventus ha intenzione di cederlo. Se però non troverà l'accordo con la Fiorentina sul suo ingaggio il mercato bianconero subirà l'ennesima battuta d'arresto. Pare che la differenza tra le richieste del giocatore e la società si aggiri sui 200.000 euro all'anno: non sono pochi, ma neanche uno sproposito per una società, la Fiorentina, che sta per vendere Felipe Melo alla Juve per oltre il triplo di quanto lo aveva pagato appena un anno fa.

2 commenti:

Alberto ha detto...

Speriamo di prendere Melo, ormai sembra manchi solo l'ufficialità.

Marco ha detto...

Marchionni fa i capricci...speriamo arrivi presto

Posta un commento