sabato 8 agosto 2009

Sissoko: 30 giorni di stop. Infortunio serio


Il "giallo" Sissoko è destinato ancora a non risolversi: il calciatore non ha recuperato dall'infortunio al piede sinistro della passata stagione ed accusa ancora dei dolori che gli impediscono di calciare il pallone e ne disturbano la corsa. E' stato pertanto necessario consultare specialisti italiani e francesi, al fine di capirne qualcosa in più. La frattura del quinto metatarso, infatti, risulta clinicamente guarita, ma pare sia insorta una infiammazione intraossea che va trattata con terapie specifiche.

Momo Sissoko (foto Ansa) starà quindi lontano dai campi di gioco per altri 30 giorni almeno, durante i quali si sottoporrà a sedute di fisioterapia e trttamenti farmacologici antinfiammatori: questo il risultato del consulto con il Prof. Ferret di Lione, avvenuto oggi.

E' quindi evidente che Sissoko non prenderà parte alla prima giornata di campionato e potrebbe saltare anche la seconda. Speriamo che la terapia sia finalmente quella giusta ed auguriamo a Momo di riprendersi al più presto: il nostro centrocampo ha bisogno dei suoi muscoli. Tuttavia è inevitabile farsi qualche domanda sullo staff medico ed atletico della Juventus della scorsa stagione: tutti quegli infortuni agli stessi gruppi muscolari, i recuperi lenti, le ricadute ed ora il "Giallo Sissoko"...Solo sfortunate coincidenze?

1 commento:

Anonimo ha detto...

questa è una pessima notizia non ci volelva proprio!!!! Torna presto Momooooo!!!!

Posta un commento