martedì 5 gennaio 2010

Lite Del Piero-Diego: Juventus tesa sotto gli occhi di Bettega



Scintille tra Diego e Del Piero in allenamento sotto gli occhi di Bettega e Ferrara: la Juventus è chiamata ad un rapido riscatto nella gara di domani contro il Parma e, se tale ripresa non dovesse esserci, la dirigenza potrebbe attuare misure drastiche. Aldilà delle conferme di rito e dei buoni propositi sulla "fiducia nel lavoro", un ulteriore fallimento sarebbe difficilmente tollerato.

Diego e Del Piero (foto), in un'azione di gioco, sono entrati in contrasto ed il Capitano è intervenuto senza mezze misure sulla caviglia del Brasiliano: quest'ultimo, che lamentava già qualche fastidio in quel punto, non le ha certo mandate a dire al suo compagno che, da quel che si racconta, non l'ha presa troppo bene.
In ogni caso episodi come questi sono normali nello sport a tutti i livelli e non sembra il caso di farne un dramma. Invece potrebbe trattarsi di un segnale positivo, un segnale di benefica tensione e grinta che la Juventus aveva perduto da tempo. In questo, senza dubbio, Bettega ha contribuito con la sua presenza costante sul campo di allenamento a Vinovo.

Del Piero e Diego, tra l'altro, potrebbero essere rivali per una maglia da titolare nella gara contro il Parma: Ferrara sembra essere intenzionato a ripristinare il 4-4-2 tradizionale senza centrocampo a rombo e con due punte: al finaco di Trezeguet, dato per sicuro titolare, potrebbe esserci o Del Piero o proprio Diego, nella speranza che ritrovi presto il feeling giusto con l'area di rigore avversaria.

Nessun commento:

Posta un commento