domenica 28 febbraio 2010

Infortuni Juventus: Camoranesi di nuovo out!


Ancora un infortunio per la Juventus ed ancora una volta si tratta di un problema muscolare: Camoranesi, al rientro dopo il lungo stop che gli aveva fatto saltare la parte più complicata della stagione bianconera, ha riportato un affaticamento al bicipite femorale destro dopo la gara di Europa League contro l'Ajax.

Camoranesi avrebbe avvertito fastidi alla gamba già durante la partita e gli approfondimenti seguiti alle sue indicazioni hanno portato mister Zaccheroni a non convocarlo per la sfida di oggi contro il Palermo. Ancora un infortunio muscolare, insomma, quasi fosse una maledizione. Ribadiamo di non credere troppo agli interventi soprannaturali e che speriamo la Juventus possa fare presto chiarezza in merito.


Nel frattempo rientra nel gruppo Fabio Grosso, che ha smaltito l'affaticamento muscolare (tanto per cambiare!) che glia veva impedito di essere convocato per la gara di giovedì in Europa League. Forse Zaccheroni si affiderà a lui, contando sulla sua voglia di far bella figura contro il Palermo, sua ex squadra, anche se in molti ritengono che continuerà a schierare De Ceglie e Caceres (al rientro).

Peccato per Camoranesi: l'infortunio arriva nel momento migliore, secondo una tradizione sempre più frequente nella Juventus di quest'anno. Speriamo si riprenda presto e, come pare, possa essere convocato già dalla prossima giornata.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

E ti pareva, siamo a 53 se non sbaglio, credo che superermo il record dell'anno scorso, stabilendoneuno nuovo; eh già, i record della juve degli ultimi tre anni sono solo quesyi, che culo.
Ma il preparatore atletico chi è? Cosa fa?
E la società, come al solito guarda?
Ma quando se ne andranno tutti a f....
E' una vergogna, basta...

Luigi ha detto...

Sul numero esatto di infortuni alla Juve di quest'anno c'è un po' di discussione: c'è chi dice che abbiamo superato quota 50 e chi invece sostiene che ci siamo vicini.
In ogni caso è bene distinguere tra infortuni causati da incidenti di gioco (quelli ossei, per intenderci, o gli stiramenti) e quelli dovuti a sovraccarichi muscolari: sono questi, negli ultimi tre anni, ad aver fatto lievitare in modo incredibile il computo di infortuni alla Juventus, condizionandone le stagioni. Credo anch'io che le cause principali siano da ricercarsi in una micidiale combinazione tra uno staff atletico dai metodi discutibili ed un campo di allenamento con un microclima deleterio per la salute muscolare dei calciatori.
Il fatto che non si sia ancora scoperto il colpevole dopo anni, la dice lunga sulla gestione fatta dalla dirigenza bianconera in questo periodo...

Posta un commento