sabato 14 agosto 2010

Calciomercato Juventus: Felipe Melo torna in Brasile?


Calciomercato - La notizia ha scosso per un po' i tifosi della Juventus, molti dei quali non hanno imparato ad apprezzare Felipe Melo, il centrocampista brasiliano che si è reso protagonista di una stagione mediocre lo scorso anno dopo le tante attese della vigilia.

Melo ha dichiarato di essere intenzionato a lasciare la Juventus per essere ceduto al Flamengo, squadra storica in Brasile, con il cui presidente avrebbe già preso alcuni accordi verbali. Il condizionale è d'obbligo in quanto la notizia, proveniente da Globo Esporte, ha contenuti contraddittori.

Se infatti da un lato sembra che il centrocampista brasiliano voglia essere ceduto ma la Juventus si sarebbe opposta al trasferimento, dall'altro le sue dichiarazioni per la nuova stagione appaiono proiettate ad un pronto riscatto in bianconero.


La situazione di Felipe Melo(foto) è di certo poco gradevole. Dopo un'annata storta con la Juve, dove ha messo in mostra limiti caratteriali, tattici ed anche tecnici, aveva sbandierato ai quattro venti il suo amore per la nazionale brasiliana dove, a suo dire, regnava un clima diverso rispetto alla sua squadra di club: era proprio a quel clima di inimicizia e scarsa cooperazione che attribuiva le sue deludenti prestazioni.

Con il Brasile, però, dopo qualche partita convincente, dovuta più che altro alla classe dei suoi compagni ed al livello degli avversari, ha combinato il patatrac contro l'Olanda: dopo il lancio per il gol del momentaneo vantaggio verdeoro, ha causato l'autorete del pareggio orange e si è fatto espellere per un fallo inutile e sciocco.

Neanche in patria, insomma, lo guardano più con occhi sereni. Nello spogliatoio bianconero, che è quel che ci interessa, le sue affermazioni non devono essere piaciute ed il clima generale potrebbe risentirne. Sarebbe un peccato rovinare una squadra ancora in formazione e andrebbe valutata l'ipotesi di una cessione, magari in prestito.

Difficilmente però gli azionisti (ricordiamo sempre che la Juve è una SpA) prenderanno bene l'allontanamento o, peggio ancora, la svendita del principale acquisto della stagione scorsa, con un investimento di capitale considerevole. Cos'è meglio per la Juventus?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Bisognerebbe scoprire talenti,non gettarsi a capofitto su giocatori che costano forse piu' di quello che valgono. Si dovrebbe gestire la campagna acquisti un po' come fanno Palermo,Genova etc.societa' che poi rivendono al triplo di quello che spendono e in piu' non sfigurano in campionato.

Anonimo ha detto...

Via, se ne deve andare via al più presto! Ce lo accompagno io con la macchina se volete ma se ne deve andareeeeee!!!!!!

Marco ha detto...

Purtroppo rimarrà alla Juve!

Posta un commento