domenica 30 gennaio 2011

Il nuovo talento sudamericano si chiama Piazon


Un nuovo acquisto della Juve si chiama Lucas Domingues Piazon, 17 anni compiuti il 20 gennaio 2011, che alcuni definiscono il nuovo Kakà, al secolo Ricardo Izecson dos Santos Leite.

Come Ricky ha un viso pulito, ha dribbling, ha il cambio di passo, ha il fisico, l’altezza (1.80) ed una tecnica impressionante. Attualmente gioca nel São Paolo.

Il suo talento è messo in luce all’Old Trafford, nell’agosto del 2009, durante la finale dei mondiali della Nike Cup: Piazon trascina la sua squadra nella vittoria segnando 5 reti. La sua tecnica si fa notare sempre nel 2009 nei Campionati sudamericani di categoria in Bolivia, quando incanta pubblico e critica con la maglia della Seleçao Under 15. Qui si laurea capocannoniere del torneo segnando 10 gol in 7 partite.

Il regolamento brasiliano vieta che i giocatori cambino campionato prima dei diciotto anni, ma le origini venete della famiglia Piazon fanno sperare nel passaporto italiano, così da poter entrare in serie A il prima possibile. La Juve sta intavolando i dettagli della trattativa. Il giocatore, che è legato alla squadra brasiliana fino al 2013, potrebbe liberarsi con 6 milioni di euro.

Piazon è la nuova speranza della Juve. Noi tifosi speriamo di vederlo in azione il prima possibile.

1 commento:

lolindir ha detto...

E' già nostro.
La speranza piuttosto è un'altra, che i neo-osservatori bianconeri per il sudamerica ci vedano un pò meglio dei vecchi..... :)

Posta un commento