martedì 8 febbraio 2011

Luca Toni: "Sono felice di essere alla Juventus"


Luca Toni si dice al settimo cielo di giocare con la maglia bianconera. Inizialmente Preziosi non voleva venderlo, ma successivamente ha dovuto cedere, e pare che il giocatore acquisti un ruolo sempre più importante nella Vecchia Signora. Lui stesso dimostra un entusiasmo fuori dalle righe per la sua squadra, e la ripresa così anticipata  dal suo infortunio, rispetto alle previsioni dei medici, ne sono un'assoluta testimonianza.

Domenica, contro il Cagliari, ha segnato il suo centesimo gol in Serie A. Certo, segnare con indosso la maglia bianconera, quella tanto attesa e sperata, è un'altra cosa. E lui ci è riuscito. E' arrivato a Torino e conta di rimanerci per un lungo periodo. Ora non è più solo un tifoso bianconero. Ora lui stesso è bianconero.

Nel frattempo la Juve spera nel quarto posto per passare le qualificazioni per la Champions League. Delneri  punta tutto sui due nuovi acquisti, Matri e Toni, e noi tifosi puntiamo sulle capacità della nostra squadra che, quando vuole, sa farci sognare.

1 commento:

Antonio ha detto...

Non so se hai letto l'intervista che ha rilasciato a "Bild", ma visto il rapporto che aveva con Van Gaal (che lo insultò per essersi alzato dal tavolo per primo a colazione :D)per lui tornare in Italia deve essere stata una liberazione.

Certo, è tutto da capire il rapporto mai nato col Genoa, ma se possa tornare utile a questa Juve è tutto da vedere.

Posta un commento