mercoledì 9 febbraio 2011

PASTORE - JUVE : DICHIARAZIONE D'AMORE?



La Juventus e soprattutto Marotta continuano a pensare al prossimo mercato,cercando quei campioni, promessi dal presidente Andrea Agnelli per il prossimo mercato,che potrebbero permettere alla squadra di fare il salto di qualità tonando ad essere realmete competitiva in Italia ed Europa.
Fra i nomi caldi c'è quello del giovane campione argentino che sta facendo la fortuna del Palermo : Javier Matías Pastore.

Sul "Flaco" ci sono praticamente tutte le big d'europa, ma l'argentino sembra quasi essersi "proposto" alla Juventus con le sue recenti dichiarazioni sul suo futuro,ecco un piccolo estratto della lunga intervista apparsa oggi su "TuttoSport":

Allora Javier, sta sfoglian­do la margherita?
«Beh, lo sapete, ho un con­tratto fino al 2015 e chi sfo­glia la margherita può esse­re solo il presidente Zampa­rini...».

C’è una lunga coda di gran­di club che bussa alla por­ta del Palermo...
«Questo mi onora, ma non dipende da me. Voglio dire che non sono nella condizio­ne di fare alcun tipo di pres­sione. Ho un ottimo rappor­to col presidente e intendo mantenerlo. Per ora non posso che continuare a rin­graziarlo per avermi aperto le porte del calcio europeo. Eppoi se dicessi che a Paler­mo non sto bene, sarei un grandissimo bugiardo».

La Juve potrebbe fare al caso suo: fra l’altro il dg Marotta le fa la corte da tempo...
«Perché no? Fra l’altro la mia famiglia è originaria di Volvera, un paese alle porte di Torino sulla strada che porta a Pinerolo. A Cordoba, dove sono nato, siamo in tanti di origine piemonte­se».

Domenica farà dunque il tifo per i bianconeri in oc­casione del derby d’Italia contro l’Inter?
«Ho molti amici all’Inter, a cominciare da capitan Za­netti, sempre prodigo di con­sigli, e da Cambiasso. Però non mi dispiacerebbe se vin­cesse la Juve, una squadra che ha acquistato fra estate e inverno tanti nuovi gioca­tori e che si sta riassestan­do. Una squadra un po’ co­me il Palermo: in grado di battere chiunque sfoderan­do una gran partita, ma poi capace di perdere anche due gare di fila».

Sicuramente Pastore potrebbe portare qualità e fantasia ma sarà molto difficile vederlo indossare la maglia bianconera: Zamparini lo valuta circa 70 milioni e non è facile trattare con lui.

Personalmente consiglierei alla Juve un altro rosanero che sta dimostrando tutto il suo valore e che sarebbe perfetto insieme a Krasic : ILICIC

1 commento:

Anonimo ha detto...

non arriverà mai è inutile che ci illudiamo da adesso...:(

Posta un commento